Alcuni buoni motivi per arredare casa con oggetti antichi

arredare casa

Negli ultimi anni, arredare casa con oggetti e mobili antichi non è più una prerogativa di esperti o collezionisti del campo ma, al contrario, la riscoperta del passato nel mondo dell’arredo è ormai tornata in voga e sono sempre di più coloro che scelgono di spezzare la monotonia delle proprie dimore introducendo dei pezzi di antiquariato.

L’arredamento moderno è infatti senza dubbio d’effetto, tuttavia, la scelta di uno o più complementi d’arredo antichi può conferire all’ambiente domestico più carattere e unicità, grazie ai modelli e alle forme del passato.

Oltretutto, I complementi d’arredo di antiquariato possono avere un grande valore affettivo oltre che puramente estetico. Basti pensare che ogni oggetto antico ha visto la luce in epoche diversissime dalla nostra e ha accompagnato storie di vite passate. Arredare la casa con un oggetto antico non farà altro che impreziosire l’ambiente con il suo fascino e trasportarci con la fantasia verso altri tempi.

Perchè arredare con oggetti antichi?

Arredare casa con oggetti antichi non è soltanto scelta dettata da una moda recente, ma nasconde dietro di se’ una serie di validi motivi.

In primo luogo, tra questi c’è l’innegabile originalità che caratterizza i mobili antichi: l’arredamento d’epoca si distingue nettamente dalle linee pulite e dai colori neutri che caratterizzano i mobili moderni e ci permettono di esprimere più liberamente la nostra personalità. Ad esempio, si potrebbe optare per un gioco di contrasti. Infatti, inserendo l’oggetto di antiquariato in un contesto contemporaneo, è possibile creare combinazioni inedite e con risultati del tutto originali.

Altrettanto importante è sicuramente la durata degli oggetti di antiquariato. Si tratta, infatti, di arredi realizzati a mano. In questo caso, vengono utilizzati materiali robusti come il legno e tecniche tramandate di generazione in generazione da artigiani esperti, finalizzate alla conservazione nel tempo dei mobili. Al contrario, gran parte degli arredi moderni è realizzato in fabbrica, con materiali spesso meno resistenti, che sono quindi più soggetti all’azione del tempo.

Grazie alla loro qualità, i mobili antichi hanno anche un maggiore valore economico. Contrariamente al mobilio moderno, il cui prezzo si dimezza subito dopo l’acquisto, i pezzi di antiquariato assumono valore con il passare del tempo, diventando sempre più preziosi e ricercati. Possedere un pezzo raro di antiquariato è quindi un vero e proprio investimento che conferisce un valore aggiunto alla propria casa.

Ulteriore motivo da considerare nell’acquisto di oggetti antichi è la sostenibilità. Infatti, preferire l’antiquariato al nuovo è sicuramente una scelta responsabile. Infatti, questo permette di ridurre gli sprechi legati alla produzione in fabbrica, senza però rinunciare all’eleganza e al buon gusto.

Dove acquistare oggetti antichi?

Diversamente da quanto si tenda a credere, reperire oggetti e mobili antichi non è un’impresa impossibile. Al contrario, esistono ormai numerose opzioni per gli appassionati del gusto retrò. Ricchissimi di scelta sono ad esempio i mercatini dedicati al vintage o al collezionismo presenti in tutta Italia, specie nelle grandi città, in cui scovare dei pezzi unici a prezzi spesso vantaggiosi. Se si è invece alla ricerca di articoli specifici e più ricercati, è possibile rivolgersi ai negozi specializzati in antiquariato, ormai diffusissimi anche online.

Tra questi ultimi, un esempio è nowarc.com, un portale online specializzato nella vendita di oggetti e mobili di antiquariato, ma anche modernariato e arte del Novecento. La piattaforma ospita venditori specializzati nel settore e mette a disposizione di collezionisti, commercianti o semplici amanti del mobilio antico, una vasta gamma di articoli che variano da uno stile più datato come quello barocco, ad uno più classico risalente al ‘900. Questo portale online permette inoltre di comunicare facilmente con i vari venditori e di comprare articoli tramite acquisto diretto o trattativa privata. E’ anche possibile sfruttare la professionalità dei commercianti e richiedere privatamente una valutazione di antiquariato, verificando così la qualità e l’autenticità dei propri oggetti antichi.

Acquistare quindi mobili e oggetti di antiquariato è, di fatto, molto semplice, grazie alle varie soluzioni che il mercato ci offre, ed è certamente una scelta vantaggiosa se si vuole aggiungere un tocco classico ma originale agli ambienti domestici.

integratori naturali Previous post Fattori che influenzano l’assorbimento degli integratori naturali